Georgij Georgevič Demidov

Vite spezzate

€ 14,00

Casa Editrice: Le Lettere

Anno: 2018

N. Pagine: 281

Storie di uomini e di donne nel terrore staliniano
Il direttore di un centro di ricerca di Mosca, una guardia armata nell’estremo nord siberiano e due cantanti di opera in una stazione di transito sono i protagonisti delle tre storie che presentiamo in questo volume, ambientate negli anni del terrore staliniano. Scritte da Georgij Demidov tra il 1964 e il 1978, sequestrate e poi rimaste a lungo negli archivi segreti del KGB e comunque ritenute “inadatte” al lettore russo, riproposte in Russia solo di recente, sono un tassello fondamentale per conoscere la letteratura russa del secolo appena trascorso. In esse troviamo alcuni temi da grande letteratura: l’amore e la pena per il distacco dalle persone amate; la crudeltà verso gli inermi; l’assurdità dei talenti sprecati; la follia; la pena di uomini e donne che una catapulta ha scagliato fuori dalla umana esistenza.
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Le Lettere
Codice 9788893660532

Le Lettere

La Casa Editrice Le Lettere, nata nel 1976, è un autorevole rappresentante dell’editoria fiorentina e italiana. Il suo catalogo propone più di millecinquecento titoli suddivisi in quaranta collane. Dalla storia alla narrativa, dalla poesia all’arte, dalla filosofia ai manuali per viaggiare, dai dizionari ai testi universitari, Le Lettere offre ai propri lettori la possibilità... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Georgij Georgevič Demidov

Georgij Georgevič Demidov (1908 – 1987) giovanissimo collabora con Lev Landau al laboratorio di fisica nucleare di Char’kov. Nel 1938 viene arrestato e condannato a 8 anni di Kolyma. Qui trascorre 14 anni, ma solo nel 1958 ottiene la cosiddetta riabilitazione.  Si trasferisce a Uchta, dove rimane fino alla fine dei suoi giorni. Nel frattempo ha cominciato a scrivere, ma nessuno si... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X