Matteo Marchini

Zona industriale apuana

€ 15,00

Casa Editrice: Eclettica Edizioni

Anno: 2013

N. Pagine: 216

Formato: 14,8x21

Seconda partedal 1960 ai giorni nostri

Con la seconda parte si conclude la narrazione di una importante fase storica della provincia di Massa Carrara. La crisi dell’industria apuana a partire dagli anni ‘60, le soluzioni individuate, il dilemma tra salute e lavoro, le vicende ambientali
e sindacali, l’esplosione della Farmoplant, sono solo alcuni dei temi presi in esame.
Il testo affronta il dramma della deindustrializzazione di alcuni comparti come la metalmeccanica, con particolare riferimento alla Dalmine. Analisi anche sulla Olivetti, dalla crescita sino alla sua caduta, per passare poi al caso Cokeapuania
e al progetto di reindustrializzazione dell’area condotto dall’Asi. Importanti nell’analizzare un arco temporale così ampio sono stati i giornali locali e nazionali, i documenti concessi da privati, dalla biblioteca camerale di Carrara, dalla
biblioteca civica di Massa e dalle fonti dirette di testimoni che hanno vissuto quel periodo storico. Un tentativo di ridar vita alla storia locale apuana, ricomponendo un quadro molto spesso pieno di luci ed ombre.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Eclettica Edizioni
Codice 978-88-97766-10-0

Matteo Marchini

E' nato a Massa il 1 aprile 1986. Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, presso l’Università degli Studi di Pisa, attualmente prosegue gli studi di laurea magistrale presso la medesima facoltà. È giornalista pubblicista e collabora con la testata giornalistica on-line QuotidianoApuano.net. Per Eclettica Edizioni ha pubblicato la prima parte di “Zona... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X