Raffaele Iannuzzi

Il suicidio della modernità

€ 14,00

Casa Editrice: Edizioni Cantagalli

Anno: 2008

N. Pagine: 200

Formato: 13.5X21

La modernità si sta suicidando. Non tanto perché le radici cristiane non fanno piu' parte della sua memoria, quanto perché la laicità non e' più parte costitutiva del suo orizzonte o, almeno, rischi di non esserlo più. Proprio la laicità, in questa vicenda,e' la grande straniera, l'assente, l'elemento rimosso. Dunque, il vero problema della modernità non è la Chiesa o la cristianità “intollerante”, bensì se stessa, il tradimento della missione storica di rivelare la verità della storia e dell’uomo.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X