Alessandro Micci

Le amare fronde dei platani

€ 14,00

Casa Editrice: Lalli Editore

Anno: 2014

Oggi, trascorso il ‘68, la rivoluzione sessuale, i referendum sul divorzio ed aborto, nell’era del telematico, del digitale, dei social network e cyber incontri, e di tutte le innovazioni tecnologiche più inaspettate, sono cambiati i modi di dire, di
incontrarsi e di socializzare, eppure l’insicurezza dell’essere umano, la sua ricerca d’identità o della dimensione marcusiana non è cambiata. Questo romanzo, rimasto nel cassetto per cinquant’anni, ambientato nell’Italia degli anni ‘60, in un Paese pieno di speranze e pregiudizi, diviene così un amarcord nostalgico proteso verso le
rivendicazioni sociali, verso quella più generale partà di genere, il cui dibattito, ora parlamentare, è ancora aspro e lontano dal concludersi.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X