Elisa Tarzia

Overdose di logo. Adbusters e la battaglia della mente

€ 12,00

Casa Editrice: Prospettiva editrice

Anno: 2013

N. Pagine: 88

“Adbusters, rivista canadese di “ecologia mentale” le cui riflessioni hanno punti in comune con il Situazionismo e la Scuola di Francoforte, si pone l'obiettivo primario di rovesciare il modo in cui le industrie culturali stabiliscono le nostre agende. Tale rivista, baluardo del più vasto movimento rivoluzionario conosciuto come Culture Jamming, promuove azioni di guerriglia semiologica al fine di sabotare la cultura pubblicitaria e la sua arma più potente: il logo. Centrale nella riflessione sulle comunicazioni di massa e sulla pubblicità, il logo con la sua onnipresenza, sarebbe in grado, secondo i Jammers, di ridefinire il concetto di spazio pubblico e di penetrare nella coscienza umana fino a manipolare l'identità del consumatore. Contro il logo come portatore di status, e contro la “società dello spettacolo” si scaglia la critica di Adbusters e dei suoi attivisti, ben coscienti del potere che le immagini pubblicitarie hanno all'interno dell'universo mediatico. Il presente elaborato si propone di analizzare le tattiche comunicative del Culture Jamming e della rivista Adbusters, al fine di identificarne sia i tratti innovativi, sia le lacune di ordine metodologico e interpretativo. ”

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Prospettiva editrice
Codice 978-88-7418-763-8

Prospettiva editrice

Prospettivaeditrice è una piccola casa editrice indipendente nata nel 1999. Ha in catalogo quasi trecento titoli divisi tra narrativa  e saggistica. Le pubblicazioni vengono rinnovate ogni anno con titoli  di saggistica dedicati alla storia, alla politica, alla sociologia e all’informazione. I saggi sono raccolti nelle collane: I territori (che edita in accordo con Tesionline)... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Elisa Tarzia

nasce a Viareggio (LU), nel 1987. Dopo il diploma di liceo scientifico, si iscrive all'Università di Pisa, trascorre un anno a Lisbona e consegue la laurea in Comunicazione Sociale. Stregata dalle atmosfere lusitane, attualmente vive e lavora, precariamente, tra il Portogallo e l'Italia; collabora con alcune riviste e con enti del terzo settore. Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS