Il Giornalino di Gian Burrasca. La letteratura per l'infanzia italiana secondo Antonio Faeti

Firenze il 09/05/2019 - Redazione
Cosa rende irripetibile e unico il Giornalino di Gian Burrasca? Inizia con questa semplice domanda rivolta ad Antonio Faeti, uno dei massimi studiosi della Letteratura per l'Infanzia, l'invito ad accompagnarci alla riscoperta di un classico che cambiò radicalmente le bambinate. L’appuntamento è quindi per mercoledì 15 maggio alle ore 17.30, nella Sala Ferri del Gabinetto Vieusseux, con Antonio Faeti che interverrà su Il Giornalino di Gian Burrasca
 
L’evento - L'appuntamento è promosso dalla Fondazione Premio Laura Orvieto, che rinnova il suo compito istituzionale di onorare la memoria della scrittrice Laura Orvieto attraverso la valorizzazione della letteratura per ragazzi, unitamente al Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux, con l'obiettivo di avviare una riflessione sulla Letteratura per l'Infanzia con il sostegno di coloro che hanno approfondito con i loro studi quest' ambito della nostra storia letteraria.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X