Quando l’escursionismo diventa letteratura di viaggio. Se ne parla con Paolo Ciampi

Castelnuovo Berardenga il 16/03/2017 - di Simona Trevisi
Un’occasione per parlare di escursionismo e letteratura di viaggio con chi, di fatto, vive con lo zaino in spalla dividendosi tra la passione per la lettura e la curiosità verso i personaggi dimenticati nelle pieghe della storia. Venerdì 17 marzo alle ore 21.15 Villa Chigi a Castelnuovo Berardenga ospita l’incontro con Paolo Ciampi dal titolo “Quando l’escursionismo diventa letteratura di viaggio”, primo appuntamento di una serie di serate tematiche riservate ai soci del Gruppo Escursionisti Berardenga e aperto ai corsisti ARAE. Nel corso delle serata verranno presentati due dei libri di Paolo Ciampi, "Tre Uomini a Piedi" (Ediciclo) e  "La strada delle Legioni" (Mursia). Sarà così possibile  capire come l'escursionismo possa trovare una nuova dimensione, creativa ed affabulativa  nella  Letteratura di viaggio, genere letterario cominciato  ai tempi del "Gran Tour",  nel quale si sono cimentati per primi autori della caratura di Goethe ma anche autori italiani, come ad esempio i Fratelli Parri. Dopo l'avvio il genere è arrivato fino ai nostri giorni e Paolo Ciampi assieme a Rumiz e ad altri italiani ne  è un assoluto protagonista. 

Tre uomini a piedi -  A volte servono delle esperienze per farci capire il senso della vita. E un viaggio a piedi, lento e attento, in compagnia degli amici che resistono dai tempi del liceo, riporta a galla legami e ricordi. Tre amici un po’ in là con gli anni decidono di mettersi in viaggio per cercare un diversivo alla routine dei giorni, come in Tre uomini in barca di Jerome. Lo spirito li fa più giovani dell’anagrafe, il viaggio sotto casa (la Via degli Dei da Bologna a Firenze) scopre distanze da spedizione in un altro continente. E la lentezza ha la meglio proprio nella terra che più di tutte – con l’Alta Velocità e l’autostrada – siamo abituati ad attraversare rapidamente e a lasciarci alle spalle. Un libro sul tempo che passa e che a volte si ritrova. Magari davanti a un piatto di lasagne emiliane o di tortelli del Mugello. Tra lampi di nostalgia e humour che sa di Inghilterra.

La strada delle legioni - L'Inghilterra coast to coast lungo le vie romane. Maestoso, evocativo, misterioso, il Vallo di Adriano è l'Inghilterra che non ci si aspetta, una terra che sa di lontananza, più di tante mete esotiche. Soprattutto se nel percorrerlo ci si fa accompagnare dall'ombra del grande imperatore romano che fece costruire l'imponente muraglia: baluardo difensivo, estremo limes settentrionale dell'impero e simbolo perenne della potenza di Roma. Il Vallo di Adriano è occasione e pretesto per un originale coast to coast dal Mare del Nord al Mare di Irlanda, tra i pub di campagna e le fortificazioni di Roma, cercando le tracce di legionari e minatori, di guerrieri scozzesi e divinità pagane. Paolo Ciampi ha percorso di persona questo confine tracciato dalla storia e dagli uomini, tuffandosi nelle atmosfere di un'Inghilterra dal passato glorioso, attraverso le rovine di due imperi – quello romano e quello britannico – e una successione di città e paesaggi mozzafiato.

Info - Il numero dei partecipanti è limitato a 40 persone, è necessaria registrazione tramite link: Prenotazione Eventi Culturali
 
Torna Indietro

Simona Trevisi

giornalista, nata a Bergamo, è laureata in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 collabora con la società primamedia per conto della quale gestisce le attività e gli eventi curati da Toscanalibri.it.   Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X