Sulle tracce della lingua italiana con il vulgare di Santa Caterina. Passeggiata letteraria il 15 settembre

Bagno Vignoni il 09/09/2019 - Redazione
Una passeggiata letteraria sulle tracce della lingua italiana con il vulgare di Santa Caterina. Domenica 15 settembre, nell’ambito della X edizione de I Colori del libro, rassegna del Comune di San Quirico d’Orcia con il coordinamento del portale toscanalibri.it, il presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini, guiderà i camminatori da Rocca d’Orcia a Bagno Vignoni. Un suggestivo itinerario tra bellezze naturali e paesaggistiche patrimonio dell’Umanità Unesco dal 2004, con partenza da Rocca d’Orcia, luogo dove la Santa senese imparò a scrivere fino al centro termale sanquirichese. Dall’imponente Rocca a Tentennano in cui nel 1377 soggiornò Caterina da Siena che qui giunse analfabeta e ricevette il “dono” della scrittura, al loggiato di Santa Caterina al cospetto delle acque termali care alle naiadi, costeggiando l’antico tracciato della Via Francigena. Un percorso unico e mistico sulle tracce della lingua italiana. Ad animare il percorso con letture e interventi la linguista Simonetta Losi e la guida ambientale Valentina Pierguidi (domenica 15 settembre dalle ore 9,30 alle 12. Partenza piazzale Aleardo Monaci Rocca d’Orcia. Partecipazione gratuita su prenotazione allo 0577391787 / redazione@toscanalibri.it). Clicca qui per il programma completo
 
Credits - “I Colori del libro” dal 14 al 15 settembre ha il contributo e il patrocinio di Regione Toscana, il patrocinio di Provincia di Siena e Associazione Europea Delle Vie Francigene. Main sponsor Podere Forte e Bancacras.
 
 
Torna Indietro

NEWS

Libri