Sex Tree

Romeo Lucchi

03/07/2020

Torno indietro di qualche pagina e do un’altra sbirciatina ai Sex Trees.  Il catalogo ha un vasto assortimento di articoli, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche. La pubblicità a inizio pagina dice: tu che ami la natura per sentirti dentro la natura. I prezzi degli alberi gonfiabili di ultima generazione sono inavvicinabili. Leggo le caratteristiche del Tandem. Per lui e per lei. Si può scegliere tra ciliegio, tiglio, pesco oppure su richiesta – leggo testualmente – soddisfiamo ogni tuo desiderio. Tre versioni: mini, medium e maxi. Tronco anatomico, corteccia vellutata, rami variabili in altezza e lunghezza. Funzione scossa tellurica a tre velocità con durata programmabile. La tana dello scoiattolo in morbido lattice envelopingSkin® che per dieci anni garantisce al suo interno la temperatura costante di 37 gradi centigradi e mezzo. Guardo il costo e rimango di ghiaccio. Sfoglio velocemente le pagine che seguono e salto alla sezione Arredo terrazzo. Mi devo concentrare su ciò che mi serve: un prato sintetico srotolabile. Il più economico costa 10 euro al metro quadro. Faccio il conto: due metri per un metro e cinquanta sono tre metri quadri e quindi 30 euro. Opto poi per una pianta di limone – da lontano sembra quasi vera – costa solo 29 euro e novanta. In tutto con le spese di spedizione fanno 62 euro e sessanta. Controllo se ho un buono. Niente, peccato. Ripenso a La tana dello scoiattolo... Faccio l’ordine e aspetto il drone per la consegna.
 
Torna Indietro
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

Romeo Lucchi

Romeo Lucchi
Nato a Genova nel 1961 vive in Piemonte. Da trent’anni si dedica professionalmente ad attività legate al teatro e al movimento espressivo. Ha rappresentato spettacoli, curato laboratori e corsi di formazione. In riferimento alla sua esperienza di pedagogia teatrale ha pubblicato un contributo su Infanzia, rivista scientifica di educazione da 0 a 6 anni, e una guida operativa per insegnanti della scuola primaria edita dalla casa editrice scolastica Il Capitello di Torino. Ha scelto la narrativa breve come sua forma espressiva di elezione. Suoi racconti sono stati pubblicati online, in antologie o trasformati in podcast.
Vai all' Autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X