Romualdo Cardarelli

Baldaccio d'Anghiari e la signoria di Piombino nel 1440-1441

€ 18,00

Casa Editrice: La Bancarella Editrice

Anno: 2011

N. Pagine: 214

Il breve periodo che va dal febbraio del 1440 al settembre del 1441 per lo Stato di Piombino fu talmente ricco di avvenimenti, che la sua conoscenza può farci luce sui primordi di quella Signoria e al tempo stesso chiarirci meglio le ultime gesta e la miserabile fine di Baldaccio d’Anghiari e i diversi atteggiamenti della politica seguita allora da Firenze e da Siena. Il libro ricostruisce questo periodo appunto sulla scorta di diverse fonti inedite. Alcune notizie sono emerse da un libro dei Consigli (Liber Reformationum) del Comune di Piombino. Altre sono state ricavate dall’Archivio di Stato di Siena, alcune nell’Archivio Vaticano e altre dal libro dei Consigli dell’Archivio Comunale di Massa Marittima.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice La Bancarella Editrice
Codice 9788889971819

La Bancarella Editrice

La Bancarella editrice nasce nel 2005 per dare una risposta ai numerosi autori che chiedono di pubblicare ma non trovano riposta sul mercato. I libri non sono come le persone, non bastano mai e soprattutto oggi, che i grandi editori pretendono di dominare il mercato e di far leggere ai lettori ciò che vogliono loro, la piccola editoria è l'arma del riscatto culturale del paese sempre... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X