Riccardo Cardellicchio

Gente d’amore e di mistero. Taccuino di un viaggiatore toscano

€ 10,00

Casa Editrice: Edizioni Sarnus

Anno: 2008

N. Pagine: 120

Formato: 13x21

Tempi che non potranno più tornare, luoghi meravigliosi sospesi nel tempo, una regione che pensiamo di conoscere ma che si rivela misteriosa e inaspettata in ogni suo angolo. Un viaggiatore d’eccezione, Riccardo Cardellicchio, conduce il lettore in un appassionante e malinconico vagabondaggio alla scoperta di una Toscana meno nota e frequentata. Un viaggio tra luoghi carichi di storia e storie: amori, misteri, intrighi, tradimenti, omicidi, fughe, battaglie, vendette. Fatti – che talvolta assumono i tratti del mito – avvenuti in Casentino, Valdelsa, Maremma, Mugello e in tante altre campagne e città della Toscana “minore”.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Sarnus
Codice 978-88-563-0010-9

Riccardo Cardellicchio

Riccardo Cardellicchio, nato a Fucecchio, dove risiede, giornalista professionista, a lungo caposervizio del quotidiano «Il Tirreno», è anche autore di libri di ricostruzione storica, narrativa, teatro e poesia. Tra di essi: L’estate del ’44, sull’eccidio dei tedeschi nel Padule di Fucecchio il 23 agosto 1944; il monologo Gli uomini della Contessa (Matilde di Canossa)... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

301 Moved Permanently

Moved Permanently

The document has moved here.