Leonardo Pinzauti

Gente fuori casa

€ 6,00

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2011

N. Pagine: 56

Formato: 15x21

Leonardo Pinzauti (Montebuoni, Firenze, 1926), musicologo del «Giornale del Mattino», giornalista al «Popolo» di Roma e poi direttore responsabile del giornale cattolico fiorentino, critico dell’«Approdo musicale», titolare della rubrica musicale de «La Nazione», direttore responsabile della «Nuova Rivista Musicale Italiana», insegnante di storia della musica al conservatorio di Firenze e membro dell’Accademia Cherubini di Firenze, fu uno dei sei membri della Commissione per la musica del Ministero dello Spettacolo.

Questo libro racchiude le memorie della sua vita, dall’infanzia in Maremma agli incontri con protagonisti della scena musicale e teatrale quali Abbado, Bartoletti, Berio, Bernstein, Bussotti, Dallapiccola, Toti Dal Monte, Gavazzeni, Giulini, Karajan, Malipiero, Massimo Mila, Muti, Petrassi e Torrefranca. Attraverso aneddoti, retroscena, garbati ricordi personali, il lettore viene accompagnato nei luoghi che hanno visto nascere e svilupparsi la musica in Toscana come l’Accademia Chigiana di Siena e il Maggio Fiorentino.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice 978-88-596-1030-4

Edizioni Polistampa

La storia delle edizioni Polistampa comincia nel 1966, quando il fondatore Mauro Pagliai, all’età di 22 anni, apre una piccola tipografia nel centro storico di Firenze. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, già all’inizio le stampe e le edizioni si contraddistinguono per la qualità delle loro esecuzioni e ogni volume viene particolarmente curato in... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Leonardo Pinzauti

Leonardo Pinzauti, un fiorentino di Montebuoni, nacque il 17 novembre 1926. Diplomato in violino nel 1944 come privatista al conservatorio “Cherubini” (studiò prima con Papini e poi con Materassi), nel 1950 si laureò alla facoltà di Lettere dell’Università di Firenze con una tesi in Storia della musica, prima allievo e in seguito assistente del musicologo... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X