Eugenio Giani - Anita Valentini

Il centocinquantesimo anniversario del plebiscito in Toscana per l'unità d'Italia (11-12 marzo 1860)

€ 6,00

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2010

N. Pagine: 48

Formato: 17x24

Pubblicata in occasione dell’omonimo convegno (Firenze, Salone de’ Dugento di Palazzo Vecchio, 12 marzo 2010), l’opera si compone di due saggi ampiamente illustrati: quello storico di Eugenio Giani, Il plebiscito dell’11 e 12 marzo 1860 per l’unità d’Italia, e quello storico artistico di Anita Valentini, Pio Fedi, scultore della libertà. Pio Fedi (Viterbo, 7 giugno 1816 - Firenze, 31 maggio 1892) realizzò a partire dal 1861 il monumento funebre a Giovan Battista Niccolini situato nella Basilica di Santa Croce e dominato da una maestosa Libertà presa poi a modello per la celeberrima Statua della Libertà che illumina il mondo eretta a New York nel 1886 da Bartholdi con la collaborazione di Eiffel. Nel 1866 il suo grandioso gruppo marmoreo raffigurante il Ratto di Polissena fu collocato all’interno della Loggia della Signoria, unico monumento moderno tra tanti classici, conquistandosi la fama mondiale. Ma lo stesso anno il Fedi scolpì un’altra importante opera meritandosi l’appellativo di “scultore della gloria del Risorgimento italico”. Il 10 luglio il principe Eugenio di Savoia Carignano manifestava al sindaco di Firenze il desiderio di donare alla città una statua raffigurante la Civiltà Toscana scolpita dal nostro artista, per commemorare un avvenimento importante quale il plebiscito dell’11 e 12 marzo 1860, con cui i toscani avevano aderito all’unione con lo stato sabaudo. La statua si trovava “a disposizione di codesto municipio nello studio” dello scultore. Dopo soli tre giorni il Consiglio Comunale “accetta il cospicuo dono e incarica la giunta di portare sentiti ringraziamenti a S.A.R. il Principe di Carignano e di provvedere ad una degna collocazione della Statua”.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice 978-88-596-0742-7

Edizioni Polistampa

La storia delle edizioni Polistampa comincia nel 1966, quando il fondatore Mauro Pagliai, all’età di 22 anni, apre una piccola tipografia nel centro storico di Firenze. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, già all’inizio le stampe e le edizioni si contraddistinguono per la qualità delle loro esecuzioni e ogni volume viene particolarmente curato in... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Eugenio Giani

Presidente del Consiglio Comunale, già assessore allo Sport e Decentramento, Eugenio Giani (Firenze, 1959) è sposato ed ha un figlio. Laureato in Giurisprudenza all’Università di Firenze, è impegnato in politica fin dai tempi del liceo. Ha esordito in Consiglio Comunale con le elezioni del 1990, dove fu designato quale presidente della speciale commissione per l’elaborazione... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

Anita Valentini

Anita Valentini è nata a Palermo nel 1965 ma vive a Firenze. Ha compiuto studi classici e nel 1993 si è laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Firenze discutendo con la professoressa Maria Grazia Ciardi Dupré la tesi Un Monastero agostiniano femminile a Firenze: Santa Maria de’ Candeli. Arte e Storia. Ottiene nel 1997 il titolo di Perfezionamento,... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X