AA VV

Le collezioni mineralogiche del Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze dalle origini a oggi

€ 28,00

Casa Editrice: Olschki Editore

Anno: 2012

N. Pagine: 238

Formato: 17x24

di Curzio Cipriani - Luciana Fantoni - Luisa Poggi - Alba Scarpellini

Sono ricostruite le vicende delle collezioni mineralogiche del Museo di Storia Naturale di Fi-renze, tra le più importanti in Italia. Insieme alla ricostruzione delle modalità di acquisizione delle collezioni e all’evoluzione della Mineralogia nell’ambito delle Scienze, sono messe in evi-denza sia le vicende del Museo in generale, sia i rapporti interpersonali di chi ha partecipato, in modo più o meno diretto, alla vita del Museo stesso nei quasi due secoli e mezzo di vita.

The volume traces the history of the mineralogical collections of the Florence Museum of Na-tural History, which are among the most important in Italy. The focus is on the acquisition of the collections, the evolution of Mineralogy as a science and the interpersonal relationships of people involved more or less directly in the life of the Museum in the nearly two and a half centuries of its existence.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Olschki Editore
Codice 978 88 222 6002 4

Olschki Editore

La Casa Editrice Leo S. Olschki, che nel 1986 ha compiuto cento anni, costituisce una forza di particolari caratteristiche nel vasto panorama dell’editoria nazionale. Per lunga tradizione, l’attività si identifica con il settore delle scienze umanistiche nella più vasta accezione del termine. Un campo difficile nel mondo dei libri, con tirature estremamente limitate per una... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X