Pierfrancesco Prosperi

Napoleone è morto all’Elba (2 volte)

€ 15,00

Casa Editrice: Mauro Pagliai

Anno: 2020

N. Pagine: 140

Formato: 15x21

Napoleone Bonaparte non è morto a Sant’Elena, e non ha neppure combattuto a Waterloo: dopo l’esilio all’Elba, poco prima di arrendersi a un male incurabile, ha lasciato le redini dell’isola al giovane Napoleone II. Nel 1870, poi, i suoi discendenti sono stati scacciati ed è nata la Repubblica Indipendente dell’Elba che ancora oggi sopravvive. Queste le premesse di un originale romanzo fantastorico che ha come protagonista il patriota Michele Pardo e il suo progetto di far “risorgere” il grande condottiero, grazie a tecniche di clonazione sviluppate da un medico nazista. Il nuovo Napoleone è acclamato presidente della repubblica elbana, ma le sue ambizioni sono ben altre: resosi conto che l’Italia è mal governata da decenni, elabora un piano per conquistarla e farla rinascere…
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Mauro Pagliai
Codice 978-88-564-0454-8

Mauro Pagliai

Dopo aver fondato e diretto per quasi cinquant’anni la casa editrice Polistampa, Mauro Pagliai ha dato vita nel 2007 alla nuova sigla Mauro Pagliai Editore, con l’obiettivo di conquistare una posizione significativa nell’industria libraria nazionale. L’ambizione è far uscire presso la nuova casa editrice sia talenti poco conosciuti sia i “pesi massimi”... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Pierfrancesco Prosperi

Pierfrancesco Prosperi è nato ad Arezzo il 21 luglio 1945. Autore di fantascienza e fumettista, è considerato uno dei massimi scrittori ucronici itailani. Architetto e urbanista, ha iniziato a scrivere giovanissimo pubblicando decine di romanzi, come Autocrisi (1971), Seppelliamo re John (1973), Il tunnel (1992), Garibaldi a Gettysburg (1993), Autocrisi 2020 (1997), Supplemento d’indagine... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

Guarda le novità su Napoleone è morto all’Elba (2 volte)

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X