Giovanni Gualtieri

Stallo matto. La dialettica degli scacchi come metafora dell'umanità

€ 12,00

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2009

N. Pagine: 112

Formato: 15X21

Un affascinante viaggio nel mondo degli scacchi, elevati da semplice gioco a filosofia di vita

Stallo matto è un saggio “ambientato” simbolicamente nel mondo degli scacchi, che assurgono da semplice gioco a metafora e filosofia di vita, soprattutto sulla scorta delle intuizioni di Jorge Luis Borges. Ma è soprattutto il suggestivo legame tra il Bergman de Il settimo sigillo e l’ontologia esistenziale di Heidegger a costituire la chiave di lettura dell’opera. Riflettendo sul big bang e sui buchi neri, ma più in generale sul concetto di “singolarità”, la Flagellazione di Cristo di Piero della Francesca offre lo spunto decisivo per tracciare, attraverso una vera e propria “dialettica degli scacchi”, il senso del nostro esser-ci: il Re (cioè Cristo) è vinto, è sotto scacco matto, e quindi non può muoversi. Ma non può neanche venir “catturato”! Ogni scacco matto è in realtà uno “stallo matto” poiché, quando accade, la partita termina all’istante e viene così “pietrificata”, senza che in senso ontologico ci siano né vincitori né vinti. Nella nostra vita noi giochiamo la nostra partita a scacchi col destino avendo davanti un’unica prospettiva: quella d’arrivare fino allo stallo matto, ma non oltre. Lo stallo matto rappresenta quindi il vero e proprio “orizzonte degli eventi” della nostra esistenza, le colonne d’Ercole del buco nero al di là del quale non siamo più gli esser-ci che siamo.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice 978-88-596-0663-5

Edizioni Polistampa

La storia delle edizioni Polistampa comincia nel 1966, quando il fondatore Mauro Pagliai, all’età di 22 anni, apre una piccola tipografia nel centro storico di Firenze. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, già all’inizio le stampe e le edizioni si contraddistinguono per la qualità delle loro esecuzioni e ogni volume viene particolarmente curato in... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Giovanni Gualtieri

Giovanni Gualtieri lavora come ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) presso l’istituto IBIMET di Firenze in attività ambientali e innovative a supporto della Regione Toscana. Ingegnere civile con indirizzo Trasporti, si occupa da anni di metereologia, di energia eolica e di modelli matematici applicati ai trasporti stradali e all’inquinamento atmosferico. Ha partecipato... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X