Ancora un giro di blues per l’avvocato Leo Berni. Pubblicato il nuovo romanzo di Riccardo Bruni

Siena il 21/10/2020 - Redazione
Ancora un giro di blues per l’avvocato Leo Berni. Pubblicato il nuovo romanzo di Riccardo Bruni Nuovo caso da risolvere per l’avvocato Leo Berni, alle prese con pericolosi criminali e un vecchio blues. Si tratta del nuovo romanzo di Riccardo Bruni “Ancora un giro di blues”, il terzo con protagonista Leo Berni. Nuova indagine, i soliti amici, vecchi ricordi, Pink Floyd, casini vari e cattive abitudini. La prima presentazione live è prevista (salvo cambiamenti legati all’emergenza sanitaria) a Grosseto il 25 novembre alle 18 alla libreria Quanto Basta, in piazza della Palma.

Il romanzo - La storia di Samira, una giovane madre di origini somale, accusata dell’uccisione del patrigno. A chiedere l’aiuto dell’avvocato è una sua vecchia amica, Ilaria, responsabile di una cooperativa che si occupa di immigrati. Le due donne custodiscono un segreto, che potrebbe aiutare a far emergere la verità. Ma non può essere rivelato. Ed ecco che Berni si trova nuovamente catapultato in un casino più grande di lui, stavolta alle prese con pericolosi criminali, in una storia che, ancora una volta, presto si rivela ben diversa da quello che sembrava. Leo si lancia nell’impresa con il suo personale senso di giustizia e con i soliti compagni di viaggio, una banda di personaggi tra amici di sempre, clienti affezionati e nuove entrate. Al suo fianco, anche Achille, il vecchio avvocato che lo ha iniziato al mestiere e che è sempre pronto a maledirlo, e Claudia, la giornalista a caccia di storie alla quale è sempre più legato. Nel corso di questa nuova indagine, Berni trova un inatteso riavvicinamento con sua figlia Nora e un’altra puntata del suo viaggio onirico alla ricerca di sé: l’erba del Botanico lo trascinerà infatti in un sogno lisergico, tra chitarre e strade perdute, sulle note di una vecchia canzone. Un giro di blues, di tanti anni fa.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X