Arcidosso nel XIX e XX secolo. Presentazione del volume

Arcidosso il 14/08/2020 - Redazione
Non esiste un paese che non ha storia: senza storia non ci sarebbe identità e neppure consapevolezza per andare avanti e migliorare. E anche Arcidosso, ovviamente, ha la sua storia: quella relativa al periodo medievale ben descritta nel libro “Il Castello di Arcidosso e la Valle dell’Ente di Nello Nanni; quella “più generale” narrata da Gustavo Contri nel suo testo “Storia di Arcidosso del 1890; quella riferita da Gino Ambrogi Arcidosso e i Conti Aldobrandeschi del 1928 ed altro. Dobbiamo poi aggiungere la storia orale: una storia tramandata da padre e figlio, trasmessa di bocca in bocca, di generazione in generazione, alla quale, spesse volte, si sono aggiunti particolari, fatti o vicende non del tutto corrispondenti alla realtà. Di questo e tanto altro si parlerà ad Arcidosso, in piazza Cavallotti, domenica 16 agosto alle ore 18, in occasione della presentazione del volume “Arcidosso nel XIX e XX secolo” di Giorgio Fatarella. Intervengono, oltre all’autore, il sindaco Jacopo Marini e l’editore Mario Papalini. Coordina Adriano Crescenzi.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X