Dal proprio nido alla vita. Pubblicato il romanzo di Fabio Strinati ispirato a “Miracolo a Piombino”

Piombino il 17/07/2017 - Redazione
Un romanzo perfetto, un connubio di odori, sapori, stati d’animo e sensazioni che hanno permesso all’autore di intraprendere un viaggio personale alla ricerca di se stesso. È “Dal proprio nido alla vita” (Il Foglio Letterario), scritto da Fabio Strinati e fortemente ispirato a “Miracolo a Piombino”  di Gordiano Lupi, un libro che tratta tematiche quali l’adolescenza, la giovinezza e la difficoltà di vivere e spiccare il volo verso l’ignoto.

Dalla prefazione – “Dal proprio nido alla vita” è un poemetto che ho deciso di scrivere incrociando sulla mia strada la scrittura di Gordiano Lupi. Ho avuto il piacere di leggere per ben cinque volte “Miracolo a Piombino”  e così, immergendomi a pieno in quella letteratura poetica, profonda, a tratti stilisticamente perfetta, ho cercato di prendere in mano la mia penna e di scrivere su carta la mia anima, dopo quelle cinque letture assidue e terapeutiche, che mi hanno profondamente aperto un mondo. Sfogliando Miracolo a Piombino, pagina dopo pagina, mi rendevo sempre più conto che quello era il libro che avevo sempre desiderato di scrivere.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X