Dalla parte delle donne, il femminicidio nella letteratura. Se ne parla alla Libreria Leggermente

Firenze il 14/04/2017 - Redazione
Troppi casi di violenza sulle donne e femminicidio ormai sono alla ribalta della cronaca. Ma anche sopraffazione e pressioni psicologiche. Un fenomeno purtroppo attualissimo eppure anche lontano nel tempo. Ne parleranno, attraverso una panoramica su alcuni testi rappresentativi, lo scrittore Mirko Tondi e la Stefania Zurli del Centro Antiviolenza Artemisia, martedì 18 aprile alle ore 18 alla Libreria Leggermente di Firenze (viale Talenti, 97). Da testi classici come “Sonata a Kreutzer”, fino ad arrivare alla letteratura contemporanea, con autori come Austin Wright e il suo libro rivelazione “Tony & Susan”. Un appuntamento letterario e non solo, per sensibilizzare attorno a una tematica così importante dei nostri tempi.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X