Il fuoco dentro. Nel libro di Riccardo Nencini la storia dell’amore tradito tra Oriana Fallaci e Firenze

Firenze il 28/08/2017 - Redazione
La storia di Oriana Fallaci è legata a doppio filo a quella della sua città ma non è una storia facile: ci sono amore e odio, passioni che bruciano, rotture e riconciliazioni. A raccontarlo è Riccardo Nencini nel libro “Il fuoco dentro. Oriana e Firenze” (Mauro Pagliai Editore).

Il volume – “Firenze brucia. E io l’ho perdutamente amata…”. Un grido di dolore lancinante l’urlo di Oriana verso la sua città: nel privilegio della nascita sull’Arno, nel legame solido, profondo e passionale, pian piano fa breccia la delusione. “Firenze è una matrigna con i suoi figli migliori. Guarda il poeta…”. La rottura è nell’aria. Prima di morire diventerà insanabile. La sua patria è l’Oltrarno. Lì si è fatta donna, cresciuta dalla fame e dalla guerra. Lì ha scoperto il coraggio, il tradimento, la paura. Lì ha scoperto il soldato che sarebbe diventata. Lì vuol vivere i giorni che le restano. La storia di un amore tradito ricostruita da Riccardo Nencini, che le fu accanto fino alla morte, con testimonianze inedite e documenti mai pubblicati prima d’ora.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X