Il treno dei bambini. L'Italia del dopo guerra con gli occhi di un bambino secondo Viola Ardone

Firenze il 21/11/2019 - Redazione
Appuntamento con Viola Ardone che presenta il suo libro “Il treno dei bambini” (Enaudi) al Caffè Letterario Le Murate di Firenze (Piazza delle Murate 1), venerdì 22 novembre alle ore 18.30, nell'ambito della Rassegna "Murate Passages". Poi sabato 23 novembre nuovo appuntamento alla libreria Ubik di Sesto Fiorentino.
 
Il libro - È il 1946 quando Amerigo lascia il suo rione di Napoli e sale su un treno. Assieme a migliaia di altri bambini meridionali attraverserà l’intera penisola e trascorrerà alcuni mesi in una famiglia del Nord; un’iniziativa del Partito comunista per strappare i piccoli alla miseria dopo l’ultimo conflitto. Con lo stupore dei suoi sette anni e il piglio furbo di un bambino dei vicoli, Amerigo ci mostra un’Italia che si rialza dalla guerra come se la vedessimo per la prima volta. E ci affida la storia commovente di una separazione. Quel dolore originario cui non ci si può sottrarre, perché non c’è altro modo per crescere.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X