Italiani all'estero. Il premio Pieve celebra i nostri emigrati con Nicola Maranesi e Gian Maria Vignali

Pieve Santo Stefano il 13/09/2019 - Redazione
Sabato 14 settembre l’Archivio dei diari dà la parola ai diari degli Italiani all’estero nell’incontro con Nicola Maranesi e Gian Maria Vignali. Cuore di questa terza giornata del Premio Pieve sono inoltre gli due incontri del ciclo Trentacinque di noi con artisti, storici, scrittori, tra cui Melania G. Mazzucco e Paolo Cognetti.
 
L'evento - Italiani all’estero, i diari raccontano è il progetto che dà il via alla terza giornata del Premio Pieve, al Teatro Comunale di Pieve Santo Stefano ore 10. In questo appuntamento l’Archivio dei diari presenta una selezione delle parti più significative delle testimonianze raccolte nel fondo catalogato con il soggetto “emigrazione”, consultabile dal giugno 2019 sul sito idiariraccontano.org. 200 storie di vita, scelte tra più di 1000, raccontano le singole traiettorie umane così come il vissuto comune a tutte le esperienze migratorie. Presentano il progetto Nicola Maranesi, storico e curatore della piattaforma, Luigi Maria Vignali, Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie, i giornalisti Pier Vittorio Buffa e Luigi Vicinanza. Italiani all’estero è realizzato con il contributo della Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Si passa negli spazi delle Logge del Grano per gli incontri del ciclo Trentacinque di noi dedicato ad alcune straordinarie pagine custodite in Archivio e poco conosciute dal suo pubblico. Ce ne parlano, alle 11, Melania G. Mazzucco e, a seguire, Paolo Cognetti; alle 17:30, Pietro Clemente, Patrizia Gabrielli, Antonio Gibelli, Stefano Pivato, Vanessa Roghi, Evelina Santangelo. Alle 15:30, nello stesso spazio, presentazione del volume L’inquieto navigare di Luca Pellegrini, vincitore del Premio Pieve 2018 (Terre di mezzo, 2019). Intervengono Pierangelo Campodonico, direttore dei Musei del Mare e delle Migrazioni, e Guido Barbieri. Coordina Laura Ferro, letture di Andrea Biagiotti. Chiude la giornata alle 21:30 In nome del padre, spettacolo teatrale di e con Mario Perrotta, con la consulenza drammaturgica di Massimo Recalcati.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X