La Colle Val d’Elsa del futuro prende vita negli scatti dell’artista palestinese Wafa Hourani

il 15/09/2014 - Redazione

Come sarà la Colle Val d’Elsa del futuro? A immaginarla sarà l’artista palestinese Wafa Hourani, 35 anni, di Ramallah che lavorerà per tre mesi nel senese come artista residente del Siena Art Institute (SART) per il progetto di ricerca artistica “ORIENTamenti, reshaping past traditions” (ORIENTamenti, rimodellare le tradizioni del passato) che ha richiamato a Siena otto studenti di Accademie di Belle arti italiani e stranieri (da Grecia, Usa, Cina e India).

La foto che proietta nel futuro - Il luogo principale della ricerca sarà il territorio di Colle di Val d’Elsa dove gli studenti del Siena Art Institute realizzeranno un'installazione che rappresenterà la Colle Val d'Elsa del futuro dal titolo “Today is Tomorrow” (Oggi è domani). L'opera verrà realizzata con la tecnica “Photolife” che caratterizza il lavoro di Wafa Hourani. Si tratta dell'utilizzo della fotografia in quanto tale o in forma di collage per creare ambienti e luoghi che Hourani proietta nel futuro. Per mettere a punto il progetto, Wafa Hourani ha trascorso gran parte dell’estate nel Senese per incontrare e conoscere il tessuto culturale e artistico con il quale si dovrà confrontare. ORIENTamenti, infatti, vuole essere un progetto profondamente radicato nel territorio senese, che dal territorio trae ispirazione. Hourani ha visitato la città di Colle di Val d’Elsa, il museo Archeologico, il museo del Cristallo, la Moschea, Galleria Continua di San Gimignano, ha incontrato il Centro culturale islamico, e poi, antropologi, musicisti, attori, cantanti, galleristi e la Comunità ebraica senese. Il risultato finale sarà un’opera collettiva che verrà esposta a Colle in occasione di un simposio internazionale in programma il 15 novembre , moderato da Stefano Rabolli Pansera, architetto italiano, teorico dell’architettura, urbanista curatore e direttore di Beyond Entropy.

Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X