La libertà di chiamarsi Madiba. Online lo spettacolo teatrale di Edoardo Zucchetti e Maurizio Lombardi

Firenze il 06/05/2020 - Redazione
In occasione della fine della fase uno dell’emergenza Covid 19, associazione Nelson Mandela Forum, associazione MUS.E e Comune di Firenze uniscono le forze e presentano sul web lo spettacolo teatrale per bambini “La libertà di chiamarsi Madiba” di Edoardo Zucchetti e Maurizio Lombardi, andato in scena nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio in occasione dell’evento Firenze dei Bambini 2018, giustappunto dedicato alle intelligenze multiple; cadeva quell’anno il centenario dalla nascita di Nelson Mandela e fu quindi avviata la produzione di uno spettacolo inedito, rivolto ai bambini e centrato su questo grande personaggio, testimone dei grandi valori dell’umanità e ispiratore anche per la contemporaneità.

Lo spettacolo - Colorato, coinvolgente e nel contempo profondamente educativo, lo spettacolo ripercorre le tappe della crescita e dell’impegno politico di Nelson Mandela. Uno sciamano conduce gli spettatori in un viaggio nel tempo dalla creazione dell’universo, passando per il colonialismo ed affrontando il tema dell’apartheid. Il tutto coadiuvato da una scenografia virtuale a 360 gradi, circondati da zebre, elefanti, uomini bianchi e uomini neri. Infine un bambino, Nelson Rolihlahla Mandela, detto Guastafeste, che con soli tre passi, da un’isola, rese libera tutta l’Africa…

Come vedere lo spettacolo - Si potrà vedere lo spettacolo (durata 30 minuti) da mercoledì 6 maggio sul canale Youtube del Mandela Forum e sulle pagine Facebook del Mandela Forum e di MUS.E. Schede riassuntive, foto di scena e altri materiali saranno disponibili sui siti dell’Associazione Nelson Mandela Forum e dell’Associazione MUS.E.

Info - Su invito del console d’Italia a Città del Capo, Emanuele Pollio, lo spettacolo avrebbe dovuto sbarcare il prossimo autunno in Sudafrica per una serie di date nell’ambito della “Settimana della lingua italiana” organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ma l’emergenza Coronavirus ha imposto uno slittamento a data da destinarsi.

#remembermandelaforum - In attesa di poter riaprire i battenti, Mandela Forum lancia la campagna #remembermandelaforum e invita il pubblico a condividere su Instagram un ricordo, un momento, una data che lo lega a questo grande “deposito della memoria”. Condividiamo i nostri ricordi con l’hashtag #remembermandelaforum, certi che la macchina dei sogni riprenderà presto il suo cammino, verso un futuro migliore. Le attività del Nelson Mandela Forum sono sostenute da Fondazione CR Firenze e Unicoop Firenze.
Torna Indietro

NEWS

Libri