La scelta cooperativa. Un volume indaga il lavoro sociale in Maremma

Manciano il 19/10/2017 - Redazione
Una ricerca sul lavoro sociale in Maremma, che parte proprio dall'esperienza e dall'attività di Uscita di Sicurezza, la cooperativa grossetana che quest'anno festeggia i 30 anni dalla sua fondazione.  È quella che ha condotto l'Istituto Gramsci di Grosseto e che è raccolta ne "La scelta cooperativa. Il lavoro sociale in Maremma" (Edizioni Effigi) e curato proprio dall'Istituto Gramsci, che sarà presentato sabato 21 ottobre , alle 17.30, nella sala della cooperativa Terre dell'Etruria a Marsiliana (Manciano). Saranno presenti all'incontro Lucia Matergi, presidente dell'Istituto Gramsci, Giuseppe d'Alessandro, referente di Legacoop Grosseto, e Luca Terrosi, presidente della cooperativa Uscita di Sicurezza. Modera la giornalista Clelia Pettini.

Il volume - Un lavoro che, attraverso la raccolta di testimonianze di alcuni dei protagonisti della storia di Uscita di Sicurezza, ma anche di persone "vicine" alla cooperativa e al mondo cooperativistico in generale, vuole indagare il rapporto tra lavoro sociale e cultura e capire se, nel mondo della cooperazione, è possibile individuare la formula per ripensare il mondo del lavoro, ormai profondamente modificato dalla crisi economica.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X