Le finestre di fronte. Il nuovo romanzo di Maria Rosaria Perilli si svela alle Murate

Firenze il 28/07/2020 - Redazione
Sarà presentato mercoledì 29 luglio a Firenze il nuovo romanzo di Maria Rosaria Perilli dal titolo “Le finestre di fronte” (Nardini Editore). L’appuntamento è alle ore 18.30 al Caffè Letterario delle Murate. Sarà presente l’autrice. Presenta l’avv. Elisabetta Bavasso; partecipa il dott. Stefano Fissi, psicologo; introduce Ennio Bazzoni, Nardini Editore. Intermezzi musicali al violino di Elena Craighead. Letture di Paolo Piazzesi. Video di introduzione su schermo digitale.
 
Il libro - Dove le finestre si guardano affacciandosi sull’elegante chiostro di un nobile palazzo fiorentino, le luci si accendono sulle vite degli abitanti: la scrittrice di talento, il professionista affascinante, il marito violento, la donna abusata, la ragazzina problematica, la moglie ancora giovane e provocante, gli anziani che ricordano troppo o non ricordano, e infine il testimone misterioso, che arriva ogni giorno in quel cortile e si ferma, mani sul cuore e sguardo rivolto verso l’alto. A un passo dal baratro si può comprendere chi vogliamo diventare e come vorremmo essere considerati? La solitudine degli esclusi; la rabbia e la violenza sulla donna e sul proprio corpo; la menzogna nell’amore, in famiglia e nei rapporti sociali: sono i temi che si intrecciano in un romanzo composto come un puzzle e soprattutto come una partitura musicale, in cui “tutte le parti reali di un complesso sono scritte su righi differenti e sovrapposti”. Le finestre di fronte racconta con spietato realismo la scoperta di sé: un affresco sociale che rivela incertezze, paure, segreti e disagi di tante vite in maniera forte e diretta, fotografando situazioni in cui ognuno di noi può ritrovarsi. Per tutti, la speranza di un riscatto. Ma è il Direttore d’orchestra che osserva e decide le parti da affidare…
 
Maria Rosaria Perilli - Scrittrice e poetessa, vive a Firenze. Premiata in numerosi concorsi letterari di tutta Italia, è stata scelta per inaugurare con Le finestre di fronte la collana di narrativa “Connessioni”. La sua vena inesauribile di scrittrice è supportata da una forte conoscenza tecnica degli stili letterari, fra i quali spazia con un personale taglio narrativo. Ha esordito con Nardini Editore/Iena Reader nel 2014 con il noir Nero Vanessa, mentre per la collana di viaggi immaginari “Città Mai Viste” ha pubblicato Viaggio a Napoli, di Charles Baudelaire (Nardini Editore, 2015) e Viaggio a Firenze, di William Shakespeare (2017).
 
Torna Indietro

NEWS

Libri