"Le malelingue”, niente è come sembra nel libro di Luigi Pratesi. Presentazione il 21 settembre

Buonconvento il 19/09/2016 - Redazione
Un omicidio che sconvolge un piccolo borgo medievale della provincia di Siena e indagini che vengono portate avanti tra pettegolezzi, mezze verità e ammissioni. Niente è come sembra nel romanzo di Luigi Pratesi “Le malelingue” (Betti Editrice) che verrà presentato mercoledì 21 settembre alle ore 18.30 al Museo della Mezzadria di Buonconvento. Oltre all’autore, sarà presente Elisabetta Borgogni, consigliere comunale con delega. Letture a cura di Paolo Ciacci, vice presidente dell’Accademia dei Risorti.

Il volume - In una sera d’autunno la morte di una giovane ragazza in un incidente stradale sconvolge la quiete del piccolo borgo medievale di Buonconvento. Parallelamente alle indagini ufficiali, inizia così l’avventura di Maria, improvvisata detective che, un po’ alla maniera della Signora in Giallo, coinvolge parenti e amici – più o meno entusiasti – nella ricerca del colpevole. Fra pettegolezzi, mezze verità e ammissioni sincere si racconta la vita di paese dove tutti si conoscono e dove, soprattutto, tutti sanno tutto di tutti. Oppure no?
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X