Libri, viaggi e territori da scoprire. Al via la seconda edizione di “Terra di Libri”

il 10/11/2008 - Redazione

Il territorio, i viaggi, gli itinerari nel mondo da sfogliare, leggere e raccontare. Oltre tremila libri invaderanno il Santa Maria della Scala grazie a "Terra di Libri", Salone Internazionale del Libro che, giunto quest'anno alla seconda edizione, si svolgerà dal 13 al 16 novembre ed accoglierà oltre 50 editori italiani e stranieri, scrittori, autorità e rappresentanti del mondo dell'editoria che si sono dati appuntamento nella città del Palio. «Questa seconda edizione presenta un programma intenso ed è una vera e propria scommessa per il nostro territorio - ha detto Alessandro Pinciani, assessore alla cultura della Provincia di Siena - Siena ha compreso la grande importanza dei libri e ha voluto dedicare al mondo dell'editoria un mese ricco di appuntamenti che si completerà con Leggere è Volare, la Festa del Libro per ragazzi in programma dal 20 novembre all'8 dicembre». Il Paese ospite di questa seconda edizione del Salone del Libro è la Grecia «perché è un Paese che bussa alle porte dell'Europa per farsi conoscere come nazione che nell'Europa si specchia» ha detto Silvana Biasutti direttore del Salone del Libro.

Programma - Taglio del nastro giovedì 13 novembre alle ore 18.30 all'interno del Complesso Museale Santa Maria della Scala (Palazzo Squarcialupi) a cui interverranno fra gli altri anche Umberto Broccoli, giornalista Radio Rai 1, il presidente della Provincia di Siena Fabio Ceccherini e l'Ambasciatore della Repubblica Ellenica Charalambos Rocanas in rappresentanza del Paese ospite. Nella giornata inaugurale anche la presentazione della mostra "Scrittoio con vista" di e con Mario Vitti e, alle 9.30 presso la sede della Soprintendenza BSAE in via del Capitano 1, il convegno "L'impresa che sa leggere. Libri e cultura per uno sviluppo di qualità". Terra di Libri entrerà poi nel vivo venerdì 14 novembre con un programma ricco di iniziative tra cui la conversazione di Giuliano Vigini, massimo esperto di cultura libraria in Italia, dal titolo "Il Decamerone non è un vino rosso. Libri e conoscenza, un patrimonio da condividere" (ore 10 - Sala Autori, Santa Maria della Scala) oltre ad un focus sul mondo del Palio di Siena con "Gaudenzia. Onore del Palio di Siena" di Marguerite Henry, "Stemmario Senese. L'araldica delle contrade di Siena" di Rita Petti e "40 Palii vinti. Lazzero Benigni, fantino del Palio di Siena" a cura di Alessandro Falassi, Gaia Tancredi e Laura Valdesi (ore 17 - Sala Autori, Santa Maria della Scala). Nella giornata di venerdì 14 anche il primo evento dedicato alla Grecia con la Tavola Rotonda "Lo Specchio greco. Dall'invenzione dell'Europa alla riscoperta europea" modera Paolo Cesaretti. Sabato 15 novembre la giornata di Terra di Libri si aprirà alle 10 nella Pinacoteca Nazionale con la tavola rotonda "Chiamatela Toscana. Il mito di questa regione nella Kultur germanica", un approfondimento sull'immagine culturale, economica e turistica della Toscana in terra tedesca. Spazio anche ai più piccoli con l'animazione alla lettura di Nancy Shroyer Howard con "Scandalo in Toscana. Le scorribande di un porcello in un celebre affresco senese" a cura di Mandragora (ore 15 - Museo d'arte per bambini, Santa Maria della Scala). Di nuovo la Grecia protagonista poi con lo spettacolo "Menandro in maschera: Dyskolos" di e con Adriano Jurissevich (ore 18 - Sala Autori, Santa Maria della Scala). Grande attesa poi per la giornata finale di domenica 16 novembre quando si assegnerà il premio "Un anno con le Terre di Siena". Alle 12 nella sala autori del Santa Maria della Scala pubblico e giuria premieranno con i grandi prodotti dell'agroalimentare senese un editore che si è contraddistinto per le proprie scelte editoriali e per le capacità con cui comunica e racconta luoghi e territori. Ma la giornata di domenica sarà anche l'occasione di approfondimento sulle prospettive del mondo editoriale senese con il workshop "Essere o non essere editori a Siena. La filiera del libro tra opportunità e sviluppo, risorse economiche e impegno culturale" a cura di Sienalibri.it (ore 10 - Biblioteca del Santa Maria della Scala). Da non perdere poi la conversazione dal titolo "La via per l'Oriente cristiano" dove interverranno Sergio Valzania, Epifanio monaco del Monte Athos e Ghiannis Chrysafis (ore 11 - Sala Autori, Santa Maria della Scala) e la conversazione con "I labirinti di Atene" con Petros Markaris, icona della narrativa ellenica.

Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X