Lucca Città di Carta lancia il “Premio l’Ordinario” dedicato agli studenti delle scuole superiori

Lucca il 21/02/2020 - Redazione
Lucca Città di Carta, il primo Festival dedicato ai libri e alla carta che si terrà a Lucca dal 24 al 26 aprile al Real Collegio organizzato dalle associazioni culturali Nati per Scrivere e L’Ordinario, lancia un Premio pensato e dedicato interamente agli studenti delle scuole superiori di tutta Italia, e in particolare di quelle toscane, con l’intento di riportare al centro del dibattito giovanile, una volta in più, i valori etici, civili e sociali. Per partecipare al Premio –  che prende il nome del blog magazine www.lordinario.it che da due anni cerca di riportare al centro del giornalismo storie di significativa “straordinarietà” umana e sociale -  gli studenti dovranno fare una riflessione attenta su ciò che è STRA – Ordinario nella loro vita quotidiana e scrivere un tema o un articolo di giornale su questo, raccontando persone, storie, eventi accaduti o luoghi importanti o riscoperti che hanno “incontrato” durante il loro cammino di vita. Al Premio, che vede il patrocinio dell’Ufficio IX - dell’U.S.R. per la Toscana Ambito Territoriale di Lucca e Massa Carrara, gli studenti possono partecipare con un lavoro (tema o articolo) di gruppo, di classe, o con lavori singoli di lunghezza massima di 4 colonne o due cartelle. Anche nel caso di un vincitore individuale, una parte del Premio sarà pensato per l’intera classe.

Info - Gli Articoli o i temi inediti redatti dovranno essere inviati dalla scuola o dal professore di riferimento, entro il 30 Marzo 2020, per mail, all’indirizzo: info@lordinario.it (Oggetto: “Premio L’Ordinario - SCUOLE), possibilmente in formato pdf. A leggere e valutare gli elaborati una giuria composta da giornalisti, scrittori e docenti, che sarà resa nota prossimamente. Tutte le informazioni e il bando sono disponibili sul sito www.luccacittadicarta.it.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X