Lunedilibri, l'11 maggio presentazione a Siena del volume “Nati per credere”

il 08/05/2009 - Redazione

Nuovo appuntamento con la rassegna LunediLibri. L'11 maggio (ore 18) nel Salone storico della Biblioteca Comunale di Siena verrà presentato Nati per credere (Codice edizioni), il saggio, scritto a più mani, dello psicologo cognitivo Vittorio Girotto, del filosofo della scienza Telmo Pievani e da Giorgio Vallortigara, direttore del Centro interdipartimentale mente/cervello di Trento. All'incontro, ad ingresso libero, sarà presente uno degli autori, Vittorio Girotto, intervistato da Patrizia Marti, docente di tecnologie per l'apprendimento e interazione uomo-macchina all'Ateneo senese. Ad essere affrontato il dilemma, mai sopito, tra scienza e fede.

Il volume - Nel libro i tre studiosi intrecciano le loro riflessioni ad esperienze di ricerca per formulare ipotesi sul perchè il nostro cervello sembri programmato per credere ad una mente creatrice superiore, a un “disegno intelligente”, e faccia fatica ad accettare la teoria darwiniana di selezione naturale dove abbiamo il progetto e non il progettista. Attraverso studi specifici i tre hanno potuto osservare i meccanismi cognitivi propri dell'essere umano e le intuizioni precoci con le quali ognuno cerca di spiegare il mondo, talvolta corrette e per questo da ostacolo per l'acquisizione di nuove conoscenze scientifiche. La nostra mente, nonostante si sia evoluta per il bisogno di dare spiegazioni a fenomeni incomprensibili o molto dolorosi, sfiora, tocca, a volte si aggrappa nella ricerca di aiuto, ad un credo religioso, un concetto-soluzione universale, facile da trovare in tutte le culture.

Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X