Nati per leggere. Il Salone del Libro premia Siena e la rete delle biblioteche

Torino il 22/05/2017 - di Cristiano Pellegrini
Toscana protagonista al Salone del libro di Torino con l’VIII edizione del Premio nazionale Nati per Leggere. I riconoscimenti, infatti, saranno consegnati nel corso della cerimonia che si svolgerà questo pomeriggio nell’Arena del Bookstock village (quinto padiglione) a Torino. E tra i vincitori la biblioteca degli Intronati del Comune di Siena e la Rete documentaria senese (Redos) con il progetto “Tu (NON) sei piccolo” nella sezione Reti di Libri- Progetti esordienti. Il riconoscimento al miglior progetto di promozione della lettura rivolto ai bambini tra 0 e 5 anni. “Si premia un progetto che da una serie di iniziative non coordinate, già presenti sul territorio, è riuscito a creare una rete capillare in grado di toccare utenze diverse. – si legge nella motivazione del premio – Un progetto plurilinguistico e multietnico, che rivolge particolare attenzione al prenatale e al neonatale”.

Il progetto - Centro del progetto è stata la Biblioteca comunale degli Intronati, che è anche l’istituto di coordinamento della Rete documentaria senese che conta oltre trenta biblioteche nella provincia di Siena. Moltissime le iniziative realizzate in collaborazione con UNICEF Italia, con i Servizi educativi del Comune di Siena, con varie scuole medie superiori della città e della provincia tra cui il Liceo linguistico e Socio Pedagogico di Montepulciano e l’Istituto Professionale Caselli di Siena, con tutte le amministrazioni locali come le biblioteche di San Quirico d’Orcia e Sinalunga, con l’Azienda USL Toscana sud-est, in particolare, con il Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena e con i pediatri di base di tutta la provincia senese». Le iniziative hanno coinvolto molti futuri genitori e neo-genitori, più di cento volontari hanno partecipato a vari corsi di formazione per la lettura a “bassa voce”, è stato inaugurato il progetto Ascolta la mia voce, presso il reparto di Terapia intensiva neonatale dell’Ospedale S. Maria alle Scotte di Siena, per la lettura di piccole storie e filastrocche ai bambini in incubatrice nati prematuri, tutte le biblioteche comunali della provincia di Siena aderenti alla Rete, hanno aggiornato il proprio patrimonio librario attingendo, per gli acquisti, dalle bibliografie specifiche messe a disposizione da Nati per leggere.

Clicca qui per leggere l'articolo completo
Torna Indietro

Cristiano Pellegrini

Giornalista, originario di Castiglione d’Orcia, lavora a Siena. È socio di primamedia azioni di comunicazione, società che si occupa di comunicazione istituzionale e privata, ideazione e realizzazione di eventi. Da venti anni si occupa di uffici stampa per conto di enti pubblici e imprese private: nel corso degli anni è stato fra l’altro addetto stampa dell’Amministrazione... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Libri

x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
x