Passi sui sassi. L’universo lirico di Cinzia Della Ciana si svela alla Biblioteca Città di Arezzo

Arezzo il 07/06/2017 - Redazione
“Passi sui sassi” è il libro di poesie di Cinzia Della Ciana che verrà presentato alla Biblioteca Città di Arezzo venerdì 9 giugno alle 17.30. Oltre all’autrice, interverranno l’editore Mario Papalini; Geppi Patota, professore ordinario di lingua italiana all’Università di Siena, accademico corrispondente della Crusca e membro della giuria del Premio Strega; Simone Zacchini, professore di storia della filosofia all’Università di Siena, studioso di Nietzsche e musicista. Letture a cura dell’attrice Melania Mattii.
 
Il libro - Già dal titolo, con un susseguirsi inesorabile di S, è evidente la ricerca del suono delle parole che l’autrice propone in maniera continua all’interno delle sue poesie. Con i sassi l’autrice ci accompagna in un viaggio della vita che appartiene a tutti: dai “passi scorticati” delle delusioni e delle difficoltà, ai passi intesi come contemplazione e meditazione dalla quale poi rinascere, lì dove le sassaie lungo le rive più franose del fiume incontrano l’acqua. Un libro che conferma come la lettura delle poesie di Cinzia Della Ciana sia un’esperienza dei sensi totale e il lettore sia trasportato in un mondo dove i sassi, da duri, diventano superficie sulla quale appoggiarsi per ricominciare.
 
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X