Quell'agosto del '59. Ricordi di un'estate passata nelle parole di Agata Florio

Grosseto il 27/02/2018 - Redazione
Storie d’estate, ricordi del passato. Alla Sala Pegaso del Palazzo Comunale, mercoledì 28 febbraio alle 16,00, Agata Florio presenta la sua ultima opera “Quell’agosto del ’59. Dove tutto ha inizio” (Effigi). Oltre all’autrice interverranno la professoressa Paola Salvestroni in qualità di relatrice e l’editore Mario Papalini. L’evento sarà presentato da Carlo Sestini.
 
Il libro - Racconti, aneddoti, episodi di una parte di vita, vissuta e condivisa, che oggi sono nostalgicamente ricordi. A volte dolci, a volte amari, ma pur sempre cari ricordi per ricomporre il puzzle della mia vita. Ricordi per non dimenticare la mia appartenenza, la mia provenienza, le mie origini. Un patrimonio da conservare, custodire, tutelare, per non smarrire il senso di me. E solamente ripercorrendolo, viaggiando a ritroso nel tempo, lo riconosco, mi riconosco e ritrovo il senso del mio esistere.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X