Salone del Libro 2017. La Toscana che legge in fiera dal 18 al 22 maggio

Torino il 24/04/2017 - Redazione
La Toscana che legge si mette in mostra alla Fiera del Libro di Torino, uno dei più importanti appuntamenti di settore su territorio nazionale. Per il nono anno consecutivo, dal 18 al 22 maggio, Toscanalibri.it sarà presente al Salone Internazionale del Libro, partner della Regione Toscana che quest’anno è la Regione ospite della trentesima edizione della kermesse. Nello stand B72-D71 nel padiglione 1 ci sarà spazio per gli editori toscani con le loro novità editoriali: la saggistica, gli itinerari, i romanzi, i racconti, le storie. Sarà inoltre possibile incontrare autori come Mauro Corona, Matteo Caccia, Mirko Manetti, Vanni Santoni, Mirko Tondi. E tanti sono gli incontri in programma.
 

I numeri della Toscana alla fiera del libro – Nei 200 mq di stand della Regione Toscana saranno presenti oltre 50 editori provenienti da ogni area della Toscana. Si potranno trovare in esposizione e vendita più di 2000 volumi per circa 400 titoli. In programma 38 presentazioni; 35 incontri con scrittori, architetti, storici dell’arte, giornalisti, docenti; 5 laboratori di lettura; 4 eventi relativi alla musica.

Il programma delle iniziative in programma – Tra gli appuntamenti in calendario citiamo la presentazione che si terrà giovedì 18 maggio alle ore 19 di “Ultra. La libertà è oltre il limite”, il nuovo libro di Folco Terzani che a Torino verrà presentato insieme al maratoneta Michele Graglia. Venerdì 19 maggio alle 18 si parlerà poi dei Cammini di Toscana insieme a Simona Baldanzi, autrice di “Maldifiume. Acqua, passi e gente d’Arno”, e Diego Fontana con il suo “Sui passi Francesco”. E da non perdere, alle ore 19, l’incontro su “I 30 anni della Fondazione Tempo Reale di Firenze, ente di rilevanza regionale per lo spettacolo dal vivo, centro di ricerca, produzione e didattica musicale”. Nell’occasione Loredana Terminio e Giulia Sarno presenteranno “Musica elettrica” con performance live di musica elettronica. Sabato 20 maggio alle 14.30 è prevista una conversazione a più voci su Don Milani con Sandra Gesualdi, Giannozzo Pucci, Valeria Milani Comparetti e Mario Lancisi; mentre alle ore 18 Federico Pagliai e Marco Mucci racconteranno “Storie di stinchi e contorni” insieme a Mauro Corona e Leonardo Romanelli. In videoconferenza anche Dario Cecchini. Domenica 21 maggio alle ore 12 appuntamento con "Salviamo Gian Burrasca" di Luca Poma: il primo libro al mondo realizzato con l'Eco-calcolatore. Oltre all’autore ci saranno Nicholas Bawtree e Claudia Benatti (Terranuova Edizioni) e Riccardo Marchesini (DueemmePack). Sempre domenica, ma alle ore 16, ci sarà la presentazione di “In salvo dall’Eden”, il volume vincitore dell'Amerigo Four Freedoms Award. Interverranno l’autore Massimo del Gigia, Valdo Spini, Alessandra Ulivieri della casa editrice Ibiskos Ulivieri e Michele Ricceri, coordinatore di Amerigo che annuncerà la seconda edizione del Premio delle Quattro Libertà. Lunedì 22 maggio alle 12.30 interessante dibattito su “Le sfide per le riviste di cultura” che vedrà protagonisti Paolo Borioni, presidente del C.R.I.C Coordinemento Riviste Italiane di Cultura; Valdo Spini direttore di Quaderni del Circolo Rosselli; Claudio Paravati, direttore di Confronti; Laura Scarpa direttore di Scuola di Fumetto.
 
Scarica il programma completo degli appuntamenti
http://www.toscana-notizie.it/speciali/leggere-in-toscana
 

Download

Dèpliant_programma_completo
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X