Salotti d’Autore. Incontro con Marco Ferrari e Ro Mercenaro nel giardino di Palazzo Binelli

Carrara il 13/08/2020 - Redazione
Proseguono gli incontri a Carrara nell’ambito della rassegna Salotti d’Autore, organizzati dall’Assessorato alla Cultura del Comune e curati da Cesare Bassani, presidente della Commissione Cultura, con la collaborazione della Biblioteca Civica. L’appuntamento è alle ore 21.00 nella splendida cornice del giardino di Palazzo Binelli in via Verdi 7 a Carrara, grazie all’ospitalità della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara.  L’ingresso è libero: nel rispetto delle norme anti Covid-19, i posti sono contingentati ed è necessario prenotare telefonando all’infopoint in piazza Matteotti a Carrara,  al  numero 335/7122636, ogni giovedì, venerdì e sabato, dalle ore 10.00  alle 12.30. 
 
Il programma - Protagonista dell’appuntamento di giovedì 13 agosto è Marco Ferrari con “L'incredibile storia di António Salazar, il dittatore che morì due volte”, (Laterza Editore), modera l’incontro Marco Matteoli.  Per oltre quarant'anni il Portogallo è stato retto da una dittatura, la più longeva d'Europa. Alla sua guida Antonio de Oliveira Salazar, uomo complesso e dalle mille contraddizioni. La storia degli ultimi due anni di questo regime è una vicenda romanzesca e assolutamente reale. Dagli anni Trenta fino agli anni Settanta: tanto durò il regime dittatoriale di Antonio Salazar in Portogallo. Resse, fino alla fine, un immenso impero coloniale finché il suo modello fascista e corporativo non venne travolto dalla Rivoluzione dei Garofani del 1974 che riportò Lisbona in Europa. Nell'anno in cui tutto avvenne, il 1968, Salazar cadde dalla seggiola del callista e batté la testa. I danni cerebrali che seguirono l'operazione indussero il Presidente della Repubblica a provvedere alla sua sostituzione. In realtà, sebbene riacquistasse lucidità a tratti, nessuno osò mai confessargli che era stato defenestrato. Così, per due anni, andò in scena la finzione del potere con riunioni ministeriali, visite di Stato e un sistema informativo fatto su misura per lui: una vicenda assieme tragica e surreale raccontata in modo magistrale da un profondo conoscitore del Portogallo, della sua storia, della sua cultura e delle sue atmosfere.
 
Venerdì 14 agosto sarà la volta di Ro Marcenaro che presenta il suo “La Costituzione illustrata” (Toscana Book), dialogando con  Milene Mucci. “La nostra Costituzione è in parte una realtà, ma soltanto in parte è una realtà. In parte è ancora un programma, un ideale, una speranza, un impegno, un lavoro da compiere." Così nel 1955, di fronte a una moltitudine di studenti, Piero Calamandrei raccontava la Costituzione. Quell'ideale, quel lavoro da compiere, ancora dopo oltre mezzo secolo resta come un testamento a cui dare attuazione. Rappresentare e far conoscere lo spirito degli articoli della Costituzione attraverso le illustrazioni è un'opportunità in più per attualizzare quel "lavoro da compiere" di cui parlava Calamandrei.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X