Una vita in difesa dei boschi. Fabio Clauser svela il suo “Romanzo forestale”

Firenze il 23/11/2016 - Redazione
La storia di settant’anni di riforme e rottamazioni delle leggi sui boschi nell’autobiografia del decano dei forestali italiani. È “Romanzo forestale” (LEF Editrice), il volume scritto da Fabio Clauser che verrà presentato venerdì 25 novembre alle ore 17.00 nella Libreria Editrice Fiorentina in via De’ Pucci 4 a Firenze. Oltre all’autore, interviene l’editore Giannozzo Pucci.
 
Il volume – Il libro autobiografico di Fabio Clauser ha raccolto le infinite prove del ruolo essenziale del Corpo Forestale dello Stato, se governato dalla politica con onestà e competenza. Infatti  i forestali  sono  stati  capaci  di coniugare lo sviluppo di boschi e foreste con l’attivo di bilancio prodotto dai vivai e dai legnami per  i  tagli  di  mantenimento. Tutto ciò comporta anche l’aumento del carbonio  nel terreno
sottraendolo  all’aria  per  combattere il cambiamento  climatico, il tener vive le falde acquifere e lo sviluppo della fertilità dei suoli nelle valli.
 
L’autore - Direttore del Parco Nazionale dello Stelvio, consigliere del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, sovrintendente delle Foreste Casentinesi e di Vallombrosa, inventore della Riserva naturale integrale di Sassofratino, Fabio Clauser è stato anche dirigente del Ministero dell’Agricoltura e Foreste.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X