Giovanni Maria Fara

Albrecht Dürer nelle fonti italiane antiche (1508-16869)

€ 58,00

Casa Editrice: Olschki Editore

Anno: 2014

N. Pagine: 590

Formato: 17x24

Il cuore del volume è costituito dal catalogo delle fonti italiane su Dürer, organizzato in ordine cronologico; questo ha reso possibile ricostruire l’immagine del Dürer teorico dell’arte e della scienza, incisore e pittore fra XVI e XVII secolo, con risultati che hanno in alcuni casi sostan-zialmente mutato l’immagine corrente dei suoi rapporti con l’Italia. Nel volume vi è anche il primo tentativo di censimento e analisi delle edizioni dei trattati di Dürer presenti nelle biblio-teche italiane.

The core of this book is the catalogue of the Italian sources of Dürer’s artwork; the chronologi-cal organization of the entries helps to trace a new image of Dürer as both a theorist of art and science, and a master engraver and painter, with results that substantially change our vision of his relationship with Italy. The volume also offers a first analytical index of Dürer’s treatises kept in the Italian libraries.

Biblioteca dell’«Archivum Romanicum». Serie I, vol. 426

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X