Massimo Vezzosi

Alfredo Beghè

€ 18,00

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2011

N. Pagine: 96

Formato: 21x21

È il catalogo della mostra allestita in onore dell’artista Alfredo Beghè (1926-2001) presso il Palazzo della Cancelleria di San Gimignano (Siena) dal 24 luglio al 10 agosto 2011. Il volume raccoglie le 61 opere esposte – per lo più oli e tempere su masonite o tela – che ripercorrono l’intera evoluzione del pittore. La pubblicazione si avvale dei testi critici di Massimo Vezzosi e Claudio Pizzorusso, oltre a una ‘autopresentazione’ dattiloscritta dall’artista per la personale all’Accademia Musicale di Firenze nel 2001.
Alfredo Beghè si avvicina alla pittura verso i 25 anni, dopo aver seguito il padre nell’attività commerciale. Allo zio e maestro d’arte Otello Chiti chiede suggerimenti sulle tecniche pittoriche, e inizia a frequentare con sempre maggiore assiduità altri nomi della scena artistica milanese e fiorentina come Bozzolini, Falconi, Fusi, Pini che lo esortano a dedicarsi completamente a questa sua passione. Autodidatta, verrà influenzato nei temi e nei colori non solo dalla musica, studiata da piccolo, ma anche dalla letteratura europea dell’800 e del ’900. Il tutto partecipa a delineare la figura di un pittore intellettuale, i cui dipinti risultano per Vezzosi “permeati sia da una trasfigurata e personalizzata memoria espressionista di matrice mitteleuropea, quanto dall’accostante e partecipe semplicità di un sentire che dimostra essere assolutamente mediterraneo e che affonda le proprie radici nella solida tradizione pittorica italiana”. In poche parole, “il mare (Mediterraneo) di Berlino”.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice 978-88-596-0959-9

Edizioni Polistampa

La storia delle edizioni Polistampa comincia nel 1966, quando il fondatore Mauro Pagliai, all’età di 22 anni, apre una piccola tipografia nel centro storico di Firenze. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, già all’inizio le stampe e le edizioni si contraddistinguono per la qualità delle loro esecuzioni e ogni volume viene particolarmente curato in... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X