Sergio Puggelli

Caos esistenziale

€ 15,00

Casa Editrice: Casa Editrice Kimerik

Anno: 2019

N. Pagine: 174

Verso l'eutanasia sociale
Nel caos esistenziale nel quale siamo immersi, l’Autore si chiede se abbiamo perso la capacità di opporre resistenza e ribellarci, notando che solo alcuni si ribellano al potere precostituito, altri accettano ciò che gli è imposto senza un minimo di ribellione. Il consiglio è di ricominciare, ma da dove? Dall’alba e dal tramonto, dice il dott. Puggelli, ovvero dalle abitudini ancestrali dell’essere umano che al mattino vedeva il sorgere del sole e alla sera assisteva al suo tramonto. Dal renderci conto innanzitutto che i colori parlano al corpo e lo aiutano: il rosso e il giallo, anzi il loro mescolarsi nell’arancione, non sono tanto il portato di una cura alternativa – la cromoterapia – ma l’abitudine quotidiana della creatura umana. Insieme con i filosofi e i poeti di diverse epoche e culture, dei quali l’Autore porta autorevoli testimonianze, anche noi auspichiamo che la passione e l’ardore del rosso possano essere attenuati con la saggezza dorata del giallo.

 
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X