Stefano Gallerini

Conflitti sociali e religione nel Mediterraneo

€ 18,00

Casa Editrice: Mauro Pagliai

Anno: 2014

N. Pagine: 168

Formato: 17x24

I movimenti sociali che si sono verificati nell’area del MENA (Middle East and North Africa), all’origine delle rivolte durante la cosiddetta primavera araba, hanno inaugurato l’inizio di una fase di cambiamenti epocali, dai contorni estremamente fluidi, caratterizzata dall’instabilità e dall’incertezza rispetto ai futuri equilibri politici, economici e sociali della regione. Il sogno di emancipazione, dignità e libertà dei popoli ribelli si è presto tramutato in sanguinose guerriglie in Siria e in Libia e rimane a tutt’oggi minacciato dal ritorno delle autocrazie militari o religiose in Egitto e in Tunisia. Di fronte a una realtà decisamente complessa appare necessario l’approfondimento delle analisi e delle interpretazioni dei processi sociali, politici e culturali in corso.
Il volume presenta una raccolta di riflessioni su alcuni punti cruciali del dibattito sul processo di democratizzazione in corso nei paesi arabi. Esaminando le questioni relative all’islam politico e la democrazia, i movimenti sociali e lo spazio pubblico, le minoranze e la questione femminile, si offre l’opportunità di cogliere la complessità delle attuali problematiche che caratterizzano il rapporto tra la sfera politica e la sfera religiosa nella sponda sud del Mediterraneo.

Contributi di Arnaldo Nesti, Giovanna Campani, Enzo Pace, Annamaria Rivera, Peter Antes, Noureddine Kridis, Abdelatif Hermassi, Moncef Ouannès, Giovanni Stanghellini, Sabina Leoncini, Afef Hagi, Benjamin Farhat, Tiziana Chiappelli, Enzo Segre, María del Rosario Ramírez Morales.


Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Mauro Pagliai
Codice 9788856402643

Mauro Pagliai

Dopo aver fondato e diretto per quasi cinquant’anni la casa editrice Polistampa, Mauro Pagliai ha dato vita nel 2007 alla nuova sigla Mauro Pagliai Editore, con l’obiettivo di conquistare una posizione significativa nell’industria libraria nazionale. L’ambizione è far uscire presso la nuova casa editrice sia talenti poco conosciuti sia i “pesi massimi”... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X