Giulia Radin

Correspondance. Gino Severini - Jacques Maritain (1923-1966)

€ 34,00

Casa Editrice: Olschki Editore

Anno: 2011

N. Pagine: 304

Duecento lettere tra il filosofo Jacques Maritain e il pittore Gino Severini testimoniano – come ci ricorda Giulia Radin nella sua Introduzione – la fedeltà di un rapporto coltivato nel corso di quattro decenni attraverso la Francia e la Svizzera, l’Italia e gli Stati Uniti. Alle esperienze e traversie individuali e familiari si aggiunge l’eco di molti eventi della storia artistica, ecclesiale e politica del XX secolo.
La corrispondenza documenta la maturazione professionale di Severini, le cui pagine ci appaiono a volte come veri trattati di storia dell’arte, ma anche il pensiero estetico di Maritain, il dibattito sull’arte sacra, le riflessioni sul fascismo e sul mondo contemporaneo. Grazie alla suggestiva ricchezza di questo carteggio il Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, in collaborazione con il Cercle d’Études Jacques et Raïssa Maritain di Kolbsheim e con Romana Severini, si è fatto promotore di una pubblicazione a lungo auspicata dagli studiosi di Severini e di Maritain.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X