Giovanni Righi Parenti

Dolcezze di Toscana. La tradizione dolciaria. Storia e ricette

€ 12,00

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2006

N. Pagine: 240

Formato: 17x24

Giovanni Righi Parenti, compianto maestro della cucina italiana, ci porta alla riscoperta di oltre 200 dolci della tradizione toscana, da quelli più famosi (come il panforte, il castagnaccio, i brigidini, i cantucci di Prato) ad altri meno noti ma non meno squisiti: le donzelline, i morselletti, le copate, i cavallucci, i berlingacci, la marmellata di rose…
Dolcezze di Toscana, oltre ad essere un ricchissimo ricettario, è anche un appassionante viaggio nel passato, fatto con l’amore di chi nei sapori della propria terra sa riconoscere ancora le proprie radici. Scritto con un linguaggio genuino come i dolci che descrive, come un piacevole racconto pieno di aneddoti e storie curiose, il libro può esser letto tutto d’un fiato, magari sempre più con l’acquolina in bocca.
Il volume è suddiviso nelle sezioni Dolci invernali, Dolci di Pasqua e primavera, Dolci per tutte le stagioni, I dolci tradizionali, Altri tempi, Vini, rosoli e derivati e impreziosito da immagini a colori delle ricette, foto d’epoca e riproduzioni di oggetti e stampe antichi.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice ISBN 88-596-0111-8

Giovanni Righi Parenti

Giovanni Righi Parenti è noto soprattutto come studioso della storia senese e toscana e particolarmente di quella legata alla cucina, ma è anche capace autore di delicati acquerelli e poeta. “Giovanni Righi Parenti, tra i decani e senatori della gastronomia italiana del secolo, è il più sinceramente ‘affettuoso’ verso la materia prima del proprio... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X