Paola Roncarati - Rossella Marcucci

Filippo de Pisis botanico flâneur

€ 28,00

Casa Editrice: Olschki Editore

Anno: 2012

N. Pagine: 208

Formato: 17x24

Il giovane Filippo de Pisis collezionò un erbario di piante essiccate, donato poi al museo botanico patavino, dove venne disaggregato. Le autrici della quinquennale opera di individuazione e riaccorpamento delle opere, evidenziano le implicazioni culturali della tendenza di de Pisis a “osservare” il regno vegetale, passando poi ad analizzare il profilo più strettamente botanico e paesaggistico della collezione di erbe. Il saggio è arricchito da immagini e schede botaniche che testimoniano altresì la serietà scientifica della collezione esaminata
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Olschki Editore
Codice 978 88 222 6139 7

Olschki Editore

La Casa Editrice Leo S. Olschki, che nel 1986 ha compiuto cento anni, costituisce una forza di particolari caratteristiche nel vasto panorama dell’editoria nazionale. Per lunga tradizione, l’attività si identifica con il settore delle scienze umanistiche nella più vasta accezione del termine. Un campo difficile nel mondo dei libri, con tirature estremamente limitate per una... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Paola Roncarati

già docente di lettere, è dedita allo studio e alla valorizzazione di beni culturali e paesaggistici. Ha pubblicato in tema di parchi letterari e di ambiti culturali che connettono in modo interdisciplinare le collezioni scientifiche di erbe disseccate; con la biologa Rossella Marcucci ha pubblicato Filippo de Pisis botanico flâneur (Olschki, 2012), frutto di una ricomposizione... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

Rossella Marcucci

padovana, laureata in Scienze Biologiche, ha svolto il dottorato di ricerca presso l’Università degli Studi di Padova in Biologia Evoluzionistica. Dal 1997 Curatore del Museo botanico-Erbario dell’Università patavina, si occupa della gestione e conservazione del patrimonio di collezioni botaniche. È autrice di numerosi contributi scientifici. Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X