Caterina Del Vivo

Gina Gennai. Infanzia ottocentesca fra le torri di San Gimignano

€ 10,00

Casa Editrice: Aska Edizioni

Anno: 2015

N. Pagine: 80

Formato: 17x24

Episodi di vita semplice, fra le mura di un’incomparabile città medievale; ricordi di luoghi, abitudini, giochi, divertimenti infantili d’altri tempi, rievocati da una giovane donna quando ormai, nella sua esistenza, molte cose sono irreparabilmente cambiate. San Gimignano, con la sua antichissima storia, le sue torri, le piazze silenti, i vicoli oscuri e misteriosi, il sole delle campagne e l’ombra dei boschi nei dintorni - da Montignoso a San Vivaldo - resterà sempre per l’autrice un luogo mitico, il solo dove poter cercare, con l’ispirazione poetica, la propria serenità.

Gina Gennai, originaria di San Gimignano (31 luglio 1887-16 novembre 1976), ha dedicato alla sua terra gran parte della sua attività poetica. Alla morte del padre si trasferì giovanissima a Firenze, con la madre e il fratello. Telegrafista e dattilografa presso le neonate Ferrovie dello Stato, che volentieri reclutavano personale femminile, fu ben presto in contatto con gli ambienti letterari e artistici cittadini. La prima raccolta di versi, Nascosto Rivo (1914), subito recensita sulla maggiore rivista culturale, “Il Marzocco”, traeva ispirazione dalla sofferenza provata per la morte precoce del padre e per il doloroso trasferimento; l’infanzia perduta e San Gimignano saranno anche uno dei temi centrali di Vie di sole e trame d’ombra (1924). I racconti di Infanzia ottocentesca fra le torri non furono mai pubblicati; sono stati rintracciati fra le carte d’archivio della scrittrice, oggi nella Biblioteca civica di San Gimignano. Li proponiamo insieme all’edizione anastatica di una piccola raccolta di versi tutti dedicati alla città, opuscolo oggi pressoché introvabile, e a numerose immagini d’epoca inedite, in gran parte scattate da un amico di famiglia, Amerigo Parrini, appassionato fotografo.
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Aska Edizioni
Codice 978-88-7542-260-8

Aska Edizioni

Aska edizioni viene fondata, nel 2001, dall'incontro di diverse esperienze nel settore dell'editoria, con l’obiettivo di fornire consulenza e servizi destinati ad imprese, organizzazioni ed enti locali. Attraverso la società Inprogress Srl, l’attività spazia dai progetti editoriali a quelli multimediali, dal marketing territoriale e la comunicazione, alla distribuzione. Aska... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Caterina Del Vivo

responsabile dell’Archivio storico del Gabinetto Vieusseux e nipote di Gina Gennai, si dedica da anni allo studio e alla valorizzazione di nuclei archivistici dell’Ottocento e del Novecento, curando inventari, cataloghi, carteggi e pubblicazioni di testi. Ha pubblicato biografie e saggi su personaggi femminili dell’Ottocento e del primo Novecento, approfondendo in particolare aspetti... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X