AA VV

Gli stemmi dei comuni toscani al 1860

€ 75,00

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2018

N. Pagine: 128

Formato: 26,2x44,5

Dipinti in cinque tavole da Luigi Paoletti e descritti da Luigi Passerini con un’introduzione allo studio dell’araldica civica italiana, con particolare riferimento alla Toscana, di Luigi Borgia
a cura di Gian Piero Pagnini

Pubblicata per la prima volta nel 1991 da Polistampa in collaborazione con la Regione Toscana, la raccolta degli stemmi dei Comuni toscani nasce dal ritrovamento delle tavole ottocentesche realizzate dal pittore Luigi Paoletti su incarico del Cavaliere Luigi Passerini. L’opera, a lungo introvabile, torna in un’edizione speciale a tiratura limitata, ottenuta dalla cucitura dei fascicoli originali impressi su carta Arcoprint Avorio Fedrigoni in stile Bodoni. Frutto dell’estro grafico di Carlo Savona e arricchito da un’introduzione di Luigi Borgia, il volume costituisce un punto fermo negli studi di araldica civica e allo stesso tempo un manufatto unico nel suo genere, in
grado di arricchire qualunque biblioteca.

I edizione: aprile 1991
Nuova edizione limitata: luglio 2018
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice 978-88-596-1852-2

Edizioni Polistampa

La storia delle edizioni Polistampa comincia nel 1966, quando il fondatore Mauro Pagliai, all’età di 22 anni, apre una piccola tipografia nel centro storico di Firenze. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, già all’inizio le stampe e le edizioni si contraddistinguono per la qualità delle loro esecuzioni e ogni volume viene particolarmente curato in... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X