Giuseppe Ferri

“Il cuore batte nel pensiero”

€ 9,00

Casa Editrice: Edizioni Sarnus

Anno: 2018

N. Pagine: 80

Formato: 17x24

Giuseppe Ferri partecipa alla campagna di Russia dall’aprile al dicembre del 1942. Ha ventinove anni e porta con sé un’agendina in pelle dove annota le sue esperienze con una matita, perché l’inchiostro della penna si congelerebbe a causa del freddo. I suoi appunti sono scarni e non privi di errori, tuttavia ci restituiscono tutte le sue emozioni, dalla paura alla nostalgia per le persone care, e naturalmente la speranza per un futuro migliore.
Le parole di Giuseppe ci aiutano a comprendere molti terribili aspetti della guerra, dalla ferocia dei bombardamenti e delle razzie al dolore per i compagni caduti, e ci ricordano che la storia, anche negli avvenimenti più grandi ed epocali, è fatta prima di tutto di persone.
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Sarnus
Codice 978-88-563-0240-0

Giuseppe Ferri

è nato nel 1913 in Val di Nievole, in provincia di Pistoia. Ha combattuto durante la campagna di Albania e, nel 1942, è stato richiamato per il fronte russo. Partito con il grado di sergente istruttore delle reclute, ha partecipato all’avvicinamento delle truppe italiane al Don e ai combattimenti successivi. Nel dicembre 1942 è riuscito ad ottenere il congedo per motivi... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X