AA VV

Il giorno di ritorno che verrà

€ 10,00

Casa Editrice: Aska Edizioni

Anno: 2015

N. Pagine: 85

Formato: 17x24

Carlo Alberto Viterbo è stato una fi gura di spicco dell’ebraismo italiano sin da prima delle leggi razziali. Come ebreo, come sionista e come antifascista allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale fu arrestato e dopo una detenzione nel carcere
romano di Regina Coeli fu internato in uno dei tanti Campi del Duce creati in quel periodo. È proprio da uno di questi campi, Urbisaglia, in provincia di Macerata che scrisse molte lettere alla moglie e al fi glio tredicenne. Il presente volume contiene una selezione di queste lettere dalla quale emerge, oltre uno spaccato di storia, la sua forza morale, l’attaccamento ai principi ebraici con lo sforzo di trasmetterli anche ai compagni di sventura e l’aff ettuoso pensiero verso il fi glio che ora ha curato la presente edizione. Una dotta introduzione dei proff . Marta Baiardi e Alberto Cavaglion insieme ad ampi cenni biografi ci e interessante documentazione fotografi ca completano l’opera.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Aska Edizioni
Codice 978-88-7542-241-7

Aska Edizioni

Aska edizioni viene fondata, nel 2001, dall'incontro di diverse esperienze nel settore dell'editoria, con l’obiettivo di fornire consulenza e servizi destinati ad imprese, organizzazioni ed enti locali. Attraverso la società Inprogress Srl, l’attività spazia dai progetti editoriali a quelli multimediali, dal marketing territoriale e la comunicazione, alla distribuzione. Aska... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X