Bruno Fulceri

Il prezzo della libertà. Diario di guerra. I nomi dei caduti. 34° Divisione Usa, eccidi e rappresaglie, partigiani

€ 16,00

Casa Editrice: Salomone Belforte & C. Editore

Anno: 2007

N. Pagine: 173

Fra il 26 giugno (presa di Suvereto) e il 19 luglio 1944 (liberazione di Livorno) si conclude la liberazione della Provincia di Livorno. La 34° divisione fanteria USA (Red Bull) prende la testa del fronte, dalla linea di costa fino ai primi contrafforti collinari della Via Aurelia e successivamente della Via Emilia: sarà questa divisione, con oltre cinquecento caduti, alcuni dei quali riceveranno la Medal of Honor (la massima onorificenza americana) a liberare Livorno e provincia, morti che si sommano ai civili periti in bombardamento, ai partigiani, alle vittime delle rappresaglie. Questo libro ripercorre fedelmente i fatti, ricostruisce le battaglie (Elba, Piombino, Suvereto, Cecina, Rosignano M.mo, Castellina M.ma, Santa Luce, Valle Benedetta), riporta i nomi dei caduti restituendo loro una identità di persona, riproduce le immagini dei luoghi; ricorda inoltre la partecipazione dell’esercito brasiliano, contribuendo a ristabilire la verità di ciò che accadde.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Salomone Belforte & C. Editore
Codice 978-88-7467-030-7

Salomone Belforte & C. Editore

La casa-editrice Salomone Belforte & C. viene fondata nel 1834 a Livorno, ma è già attiva dal 1805 nella pubblicazione di libri ebraici. Dal 2001, insieme all'antico nome cancellato dalle leggi razziali, riprende l'attività editoriale, sia nel campo della cultura ebraica, sia nel campo della letteratura, dell'arte, della storia livornese. Salomone Belforte &... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Bruno Fulceri

Bruno Fulceri, laureato in Scienze politiche, è stato direttore della Confesercenti di Cecina (1974), capogruppo consiliare PCI Guardistallo (1975-1980), Direttore provinciale Confesercenti (1980-2003), attualmente è direttore regionale, dal 2003, del Patronato Confesercenti e membro della Giunta Camera Commercio di Livorno. Si diletta di ricerche storiche del territorio. Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X