Lia Tosi

Il signor Inane

€ 12,00

Casa Editrice: Mauro Pagliai

Anno: 2011

N. Pagine: 216

Formato: 12x21

Finalista Premio Viareggio 2011

Una torpida, mutante, sonnacchiosa città di provincia, ben riconoscibile nella preziosa e viva pittura dei suoi elementi, diventa il teatro di un’umanità scampata ad un sortilegio potente che ne attraversa i destini, le incognite vite. Lo spirito maligno di una globalizzazione sgangherata popola i vicoli angusti, le note strade, di una popolazione che annaspa in un vuoto fisico e metafisico insieme.

Un romanzo geniale per impostazione, ritmo narrativo, incisiva ironia, grandioso gioco della letteratura… L’inizio è sfolgorante, mirabile, uno dei più belli che conosca, ma tutta l’opera è di assoluto valore.
Giorgio Barberi Squarotti

Una città di provincia, dipinta senza mai cedere al facile sentimentalismo nostalgico del “come eravamo” e colta nel preciso momento in cui la sua immobilità è stata infranta dall’instaurazione di nuove dinamiche sociali.
Sandro Melani

Un’immagine manifesta del mondo e la sua realtà profonda, che il romanzo di Lia Tosi gioca a far collidere e collassare, producendo l’effetto di una implosione cosmica.
Alessandro Pagnini

Un’avvincente allegoria o antropologia dell’umano… La lingua fervida, ricca di echi e cadenze colte, dantesca e gaddiana, è comunque idiosincratica e viva, mai compiaciuta, e attraversa con l’ingordigia dei veri scrittori i registri della vita con passione e verità.
Giacomo Trinci

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Mauro Pagliai
Codice 978-88-564-0119-6

Mauro Pagliai

Dopo aver fondato e diretto per quasi cinquant’anni la casa editrice Polistampa, Mauro Pagliai ha dato vita nel 2007 alla nuova sigla Mauro Pagliai Editore, con l’obiettivo di conquistare una posizione significativa nell’industria libraria nazionale. L’ambizione è far uscire presso la nuova casa editrice sia talenti poco conosciuti sia i “pesi massimi”... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Lia Tosi

Lia Tosi è autrice di romanzi e racconti, fra cui Anonimo povero (2008), In via della casa effimera, (1999), Da maggio a maggio, (2001). Studiosa di lingua e cultura russa ha curato e tradotto l’antologia di opere di Osip Emil’evic Mandel’štam Il programma del pane (2004). Vive a Pistoia. Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X